* I nomi delle agenzie citate nell’articolo sono solo a scopo dimostrativo. Non sono stata pagata  per nominarle (tanto per intenderci)*

Work and Travel Yellowstone National Park radici di mandorle

Work and Travel Yellowstone National Park

Conoscete il programma WORK AND TRAVEL USA? Se siete degli studenti universitari o laureandi (se non lo siete potete comunque partecipare con un programma WORK AND TRAVEL ma in altri Paesi come l’Australia: LEGGI IL PARAGRAFO SOTTO “ESISTE UN PROGRAMMA WORK AND TRAVEL ANCHE IN ALTRI PAESI?”) e volete lavorare negli USA, imparerete a conoscerlo con me nelle prossime settimane: infatti, iniziamo la nuova rubrica “WORK AND TRAVEL USA: COME LAVORARE NEGLI STATI UNITI”.

CHE COS’E’ IL PROGRAMMA WORK AND TRAVEL USA?

E’ un programma culturale che permette agli studenti universitari o laureandi, di lavorare per un breve periodo (in estate) e di viaggiare per un ulteriore mese negli Stati Uniti. Io lo trovo un ottimo compromesso se volete fare un’esperienza lavorativa all’estero, guadagnare dei soldini e sopratutto viaggiare in completa autonomia per gli Stati Uniti.

ESISTE UN PROGRAMMA WORK AND TRAVEL ANCHE IN ALTRI PAESI?

Sì e a volte si può partecipare anche se non si è più studenti (l’unico limite diviene l’età, normalmente fino ai 30 anni). Lo trovate in: Australia, Nuova Zelanda e Canada.

Canyon Village Employee Room yellowstone national park

Work and Travel USA, Yellowstone National Park

CHE TIPO DI VISTO SERVE PER PARTECIPARE AL WORK AND TRAVEL USA?

Per lavorare negli USA, come alcuni di voi già sapranno, è necessario avere un visto lavorativo. Nel nostro caso stiamo parlando del VISTO J-1 dedicato agli Exhange Visitors, ovvero coloro che emigrano negli USA in modo “non permanente”! Se siete curiosi sul sito di Italiansinfuga.it trovate una spiegazione dettagliata sul visto J-1.

Questo visto è rilasciato da uno sponsor che garantisce per voi durante tutta la permanenza. Nel mio caso a farmi da sponsor è stata un’agenzia americana chiamata Aspire World Wide; a farmi da tramite fra l’agenzia americana e la compagnia che mi ha assunto (Xanterra Parks and Resorts), è stata però un’altra agenzia, italiana. L’agenzia si trova a Bologna ma ho sempre avuto contatti con loro tramite le email, Skype e il telefono; ho conosciuto di persona una delle organizzatrici solo il giorno dell’orientamento, alla vigilia della nostra partenza per gli Stati Uniti. Questa agenzia italiana, come le altre che lavorano con il programma WORK AND TRAVEL, sono un valido aiuto se non avete molta dimestichezza con l’inglese e con i vari documenti da compilare. Ovviamente utilizzando anche i loro servizi, dovrete preventivare maggiori costi per partecipare al WORK AND TRAVEL però, se è la prima volta che fate un’esperienza simile, vi conviene “appoggiarvi” a loro.

Work and Travel Yellowstone National Park Radici di mandorle

Work and Travel Yellowstone National Park

IL LAVORO SVOLTO DALLE AGENZIE

Fatte le premesse nel paragrafo precedente, l’agenzia italiana insieme a quella americana, vi ricercheranno un datore di lavoro, l’alloggio , il volo, vi stipuleranno un’assicurazione medica (fondamentale negli USA!) e provvederanno a tutta la procedura per ottenere il visto J-1.

Saranno, inoltre, l’interlocutore per tutti gli eventuali problemi che dovessero sorgere durante la vostra esperienza all’estero.

Nella prossima pagina entriamo nel vivo del discorso: che tipo di lavori si possono svolgere? E in quali Stati americani? Ma sopratutto…quanto costa partecipare? Se volete scoprirlo e avere anche altre informazioni pratiche, seguitemi nella prossima pagina!